Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

中国新闻

在中国苹果公司iPad的名字应该改变

Apple iPad in Cina deve cambiare nome

di Mariasole Caprara

在中国苹果公司不能用“iPad”名称叫它的平板电脑。今年苹果公司指控一家中国公司非法使用了“iPad”名称,侵犯版权的行为。现实上这家中国公司是版权的拥存者因为在2000年的时候登记了。2009的时候苹果公司为卖它新平板电脑买了“iPad”名称的使用权,但是这使用权仅对于欧洲和美国。苹果公司不买了对于中国的使用权所以中国公司指控苹果公司非法使用了“iPad”名称。谁会拥有“iPad”名称的版权?

Stando aquanto deciso in questi giorni da un tribunale cinese, la Apple non potrà vendere il proprio tablet con il nome di “iPad” in Cina. Tutta la questione nasce da una causa mossa da Cupertino stessa quest’anno contro una compagnia cinese per il supposto utilizzo illegale del nome sotto copyright. Il tribunale popolare di Shenzhen non solo ha rigettato la richiesta della Mela, ma di fatto avrebbe invitato la multinazionale americana a comprare il diritto dell’utilizzo del nome per il suolo cinese dall’azienda che ne detiene la proprietà, la Proview Iternational.

Nel 2000 la Proview registrò il nome “iPad” assicurandosi il suo sfruttamento in tutto il continente europeo, nel 2009 l’azienda di Cupertino lancia il suo tablet acquistando, alla modica cifra di 55 mila euro, il diritto d’uso del termine per i paesi europei ma senza assicurarsi di poterlo utilizzare anche nella Repubblica Popolare Cinese (questo è quanto riferisce il tribunale cinese). L’azienda cinese ha quindi citato la Apple per violazione di copyright.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati