Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Esteri

Israele: Netanyahu rinuncia a formare il governo

E' possibile che ora sia la volta di Benny Gantz leader di Blu-Bianco

di Stefania Abbondanza

ROMA – Il premier israeliano Benyamin Netanyahu ha annunciato che rimette il mandato di formare il nuovo governo nelle mani del presidente Reuven Rivlin. E' la seconda volta in sei mesi che il leader del Likud - che ha da poco compiuto 70 anni - non riesce a formare il governo.

LA SITUAZIONE – Netanyahu aveva ricevuto l'incarico da Rivlin lo scorso 25 settembre e dopodomani sarebbe scaduto il termine. E' possibile che ora sia la volta di Benny Gantz leader di Blu-Bianco.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Covid-19, non è andato tutto bene 27 luglio 2020 10:01

Covid-19, non è andato tutto bene

Dopo tanta solidarietà sbandierata ai quattro venti, le parole e le promesse sono rimaste vane

ROMA - “Andrà tutto bene”. Uno slogan che, da marzo, ha accompagnato quotidianamente l’emergenza generata in Italia dalla pandemia di Coronavirus. Ecco, a ben vedere lo...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati