Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Economia

Istat: cresce l'occupazione, ma la produzione industriale è in calo

Istat: cresce l'occupazione, ma la produzione industriale è in calo

Nel secondo trimestre del 2018 si è raggiunto e superato il numero degli occupati del secondo trimestre 2008

di Valerio Cruciani

ROMA – Dopo dieci anni, l'Istat attesta per l'occupazione il "recupero dei livelli pre-crisi" ma cala, per la prima volta dal 2016 la produzione industriale.

I DATI – Nel secondo trimestre del 2018 si è "raggiunto e superato il numero degli occupati del secondo trimestre 2008 - afferma - e il tasso di occupazione 15-64 anni non destagionalizzato è tornato allo stesso livello (59,1% in entrambi i periodi)". Allo stesso livello di occupati del 2008 corrisponde una maggiore presenza di dipendenti (77%; +2,8 punti), in particolare a termine (13,4%; +3,1 punti) e di lavoratori a tempo parziale (18,7%; +4,1 punti). Il tasso di disoccupazione scende al 10,7% nel secondo trimestre 2018 e tocca il livello più basso da sei anni.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio, Roberto Mancini è il nuovo CT dell'Italia: è la scelta giusta?

Risultati