Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Economia

Istat, in 10 anni aumento di 1 milione di lavoratori part-time

Il numero complessivo di lavoratori è tornato ai tempi pre-crisi

di Claudio Carassiti

ROMA - Aumenta l’occupazione, ma non sempre è un dato totalmente positivo. A guidare, infatti, questa crescita, c’è un aumento di lavoratori part-time. In 10 anni, dal 2008 al 2018, i lavoratori part-time sono cresciuti da 3,3 milioni a 4,3 milioni, rappresentando il 18,5% del totale degli occupati. Nel 2008 rappresentavano solo il 14,3%.

GLI “INVOLONTARI” - A far comprendere l’importanza del dato c’è un altro fattore da tenere in considerazione, ovvero la volontà degli occupati di volere o meno il lavoro part-time. Secondo l’Istat il 64,1% delle persone vorrebbe lavorare a tempo pieno, segno del fatto che questi lavori vengono decisi dagli imprenditori e che spesso (più della metà delle volte) i dipendenti devono sottostare a queste richieste.

 

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Silvia Romano, il clamore che non serviva 18 maggio 2020 10:02

Silvia Romano, il clamore che non serviva

Il caso mediato del momento sta scoprendo il lato più brutto del popolo italiano

Silvia Romano, la cooperante di una onlus rapita in Kenya nei pressi del villaggio di Chakama nel 2018, ha fatto il suo rientro in Italia lo scorso 11 maggio 2020, dopo aver trascorso circa 18 mesi...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Serie A, è giusto ripartire?

Risultati