Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Economia

Italia, il 65% delle imprese vede la recessione

Lo afferma una ricerca condotta da Intrum, uno dei maggiori operatori europei nei servizi al credito

di Claudio Carassiti

ROMA – Il 65% delle imprese italiane pensa che il Paese sia già in recessione, mentre per l'11% lo sarà fra un anno, con la penisola che è la nazione europea più pessimista dopo la Grecia. Lo afferma una ricerca condotta da Intrum, uno dei maggiori operatori europei nei servizi al credito, condotta attraverso studio che ha coinvolto oltre 11mila imprese di 24 Paesi, 600 in Italia.

I DATI – Per difendersi, il 55% delle aziende italiane pensa di ridurre le spese e il 40% di fare meno ricorso al credito. Solo il 21% delle imprese per contrastare gli effetti della recessione pensa di incrementare le attività di sviluppo del business (sales operations). Secondo Intrum, il 79% del campione 'made in Italy' soffre di problemi di perdite sui crediti, molto più del 46% della media europea.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati