Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Economia

Iva, Tria: «Alternative non ancora definite»

Iva, Tria: «Alternative non ancora definite»

Il ministro dell'Economia nel corso dell'audizione sul Def davanti alle commissioni Bilancio di Camera e Senato

di Giordano D'Angelo

ROMA - Il ministro dell'Economia, Giovanni Tria, nel corso dell'audizione sul Def davanti alle commissioni Bilancio di Camera e Senato, ha detto: «Le alternative all'aumento Iva non sono ancora definite, non si possono adottare oggi così come possibili riforme fiscali. È legittimo che se ne discuta».

IL COMMENTO - «Si possono fare varie proiezioni sulla sostenibilità del debito, con varie condizionalità, ma non è detto che le condizioni poste accadano. Nel Def delineiamo un percorso che comporta la piena sostenibilità del debito, non solo senza una crescita esplosiva ma con una sua riduzione - ha sottolineato Tria -. Confermo che il costo medio del debito è in discesa. Le emissioni che rinnovano il vecchio debito vengono effettuate a un costo inferiore».

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio, Roberto Mancini è il nuovo CT dell'Italia: è la scelta giusta?

Risultati