Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Motori

Jeep, Gladiator sta per sbarcare in Europa

Jeep, Gladiator sta per sbarcare in Europa

In Italia, la Gladiator è disponibile nell'allestimento Overland, nella versione Launch Edition a tiratura limitata

di Alessia Salmoni

ROMA – Potente, tecnologico e pronto ad affrontare qualsiasi terreno, anche in Europa. Arriva infatti anche nel vecchio continente Jeep Gladiator, il veicolo che segna il ritorno del marchio americano al mondo dei pick-up, vesto in ottica lifestyle e ovviamente in chiave super off-road.

LA LINEA – Il nuovo modello segna l'importante ritorno del brand nel segmento dei pick-up dopo circa trenta anni dal lancio dell'ultimo esemplare Jeep con credenziali 'truck' e cassone, ovvero la Comanche, prodotta dal 1986 al 1992. Gladiator si inserisce quindi nella storia di Jeep e in quella tradizione del marchio che affonda le sue radici nel lontano 1947, anno in cui la Willys Overland presentava il primo esemplare truck a quattro ruote motrici da 1 tonnellata e basato sul modello CJ-2A.

IL MOTORE – In Italia, la Gladiator è disponibile nell'allestimento Overland, nella versione Launch Edition a tiratura limitata e, a partire dal mese di aprile, nella serie speciale celebrativa 80° Anniversario, tutti equipaggiati con motorizzazione MultiJet V6 da 3,0 litri, 264 CV di potenza e 600 Nm di coppia, in abbinamento al cambio automatico a otto marce.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso 30 novembre 2020 10:01

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso

Maradona era (è!) un genio e come tale avrà sempre chi lo denigrerà, ma la verità sta altrove

ROMA - Quando per tutta una vita hai fatto parlare di te – nel bene o nel male – è difficile smettere. Quando sei stato un autentico modello da seguire per quello che riuscivi a...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Covid, quasi tutta Italia in zona rossa: restrizioni troppo dure o necessarie?

Risultati