Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Tecnologia

La BBC sbarca nel 'dark web'

Decisione presa per evadere le censure e i controlli da parte degli enti governativi esteri

di Martina Turco

ROMA - L’azienda di informazione britannica BBC ha deciso di aprire una versione del proprio sito nel ‘dark web’, ‘l’internet oscuro’ in cui regna l’anonimato grazie alla rete Tor. 

LA DECISIONE - La scelta è stata presa per riuscire a evadere i blocchi imposti dai governi in quei Paesi in cui non c’è libertà di informazione. Per visualizzare i suoi contenuti basterà scaricare il browser Tor, con il quale accedere al dark web, evitando, così, la censura governativa.

LA VERSIONE ‘DARK’ - La versione disponibile è la stessa a cui accede chiunque visiti il sito da un luogo esterno al Regno Unito. La BBC ha anche annunciato che amplierà la scelta di servizi in lingua straniera, tra cui il russo.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati