Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Cronaca

La cannabis terapeutica sarà gratis in Sicilia

La cannabis terapeutica sarà gratis in Sicilia

Le spese saranno a carico della Regione

di Giacomo Zito

PALERMO - In Sicilia la cannabis terapeutica sarà gratuita. Così è stato deciso da un decreto firmato dall'assessore alla sanità, Ruggero Razza. Il provvedimento riguarderà tutti i pazienti affetti da dolore cronico e neuropatico e da spasticità da sclerosi multipla che si rivolgeranno alle strutture sanitarie pubbliche.

LE CONVENZIONI - Al momento, però, il farmaco non viene prodotto dalle farmacie e sarà necessario stipulare un accordo con aziende private. Al momento sono solo cinque farmacia che in Sicilia producono il farmaco e si trovano ad Agrigento, Catania, Palermo, Ragusa e Siracusa. 

IL PERCORSO - Questo decreto è il risultato di un lungo lavoro portato avanti per oltre un anno. Il tutto è partito dalle richieste di alcune associazioni, tra cui Bister di Catania ed "Esistono i diritti" di Palermo, che hanno portato alla creazione di un tavolo tecnico istituito dall'assessore alla Sanità.

IL RINGRAZIAMENTO - «Ringraziamo l'assessore Razza per la sensibilità dimostrata e per il decreto appena firmato - dice Giuseppe Brancatelli di Bister - È un risultato importante, come associazioni continueremo la nostra azione affinché sia allargata la platea di patologie per la somministrazione gratuita del farmaco».

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Fake news, il virus del XXI secolo 30 marzo 2020 10:01

Fake news, il virus del XXI secolo

Social, chat, immagini, testi e siti internet: sempre più notizie false intasano la nostra quotidianità

ROMA - «Una falsa notizia è solo apparentemente fortuita, o meglio, tutto ciò che vi è di fortuito è l'incidente iniziale che fa scattare l'immaginazione; ma...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Coronavirus: il Governo sta agendo bene?

Risultati