Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Parlamento Europeo

La Commissione cerca di ottenere il sostegno per il programma di lavoro 2021

La Commissione cerca di ottenere il sostegno per il programma di lavoro 2021

Aiutare l'Europa ad andare oltre la fragilità creata dalla crisi e cogliere l'opportunità di prepararsi per un nuovo futuro

di Silvia de Mari

 

BRUXELLES - Nella discussione di martedì con il vicepresidente della Commissione Maroš Šefčovič, i relatori del gruppo politico hanno commentato le priorità del programma di lavoro 2021 della Commissione. Il programma di lavoro 2021 deve aiutare l'Europa ad andare oltre la fragilità creata dalla crisi e cogliere l'opportunità di prepararsi per un futuro verde, digitale e più resiliente per tutti, ha affermato il vicepresidente Šefčovič. Ha quindi elencato i punti principali del programma di lavoro CE 2021, che è stato messo insieme dai Commissari e dai presidenti di commissione del PE. Per rafforzare la democrazia ei diritti fondamentali nell'UE e "garantire che tutti abbiano voce in capitolo", Šefčovič ha anche insistito affinché la Conferenza sul futuro dell'Europa dovrebbe iniziare il prima possibile.

MIGLIORARE - Tutti gli oratori del gruppo politico tranne uno hanno accolto con favore i piani d'azione della Commissione, in particolare su un migliore coordinamento sanitario, ripresa economica e resilienza. Hanno chiesto che la giustizia sociale accompagni la digitalizzazione e la transizione verde dell'Europa. Affinché i suoi piani si realizzino, la Commissione deve lottare insieme al Parlamento per un solido bilancio a lungo termine (QFP) ora, alcuni hanno insistito.

PROSSIMI PASSI - Il programma di lavoro 2021 della Commissione è il risultato di una stretta collaborazione con il Parlamento europeo, gli Stati membri e gli organi consultivi dell'UE. Il dibattito pubblico è iniziato con il dibattito in plenaria sullo stato dell'Unione europea con la presidente della Commissione Ursula von der Leyen il 16 settembre. La Commissione avvierà ora discussioni con il Parlamento e il Consiglio per stabilire un elenco di priorità comuni sulle quali i colegislatori decidono di agire rapidamente.

 

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso 30 novembre 2020 10:01

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso

Maradona era (è!) un genio e come tale avrà sempre chi lo denigrerà, ma la verità sta altrove

ROMA - Quando per tutta una vita hai fatto parlare di te – nel bene o nel male – è difficile smettere. Quando sei stato un autentico modello da seguire per quello che riuscivi a...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Vaccino anti-Covid: ti immunizzerai quando il vaccino sarà disponibile per tutti?

Risultati