Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Motori

La Honda Jazz ibrida conquista le cinque stelle Euro NCAP

La Honda Jazz ibrida conquista le cinque stelle Euro NCAP

L'impegno di Honda nel garantire i più elevati livelli di sicurezza rende la nuova Jazz un’auto tra le più sicure della sua categoria

di Bianca Franchi

ROMA - La nuova Honda Jazz e:HEV ha ottenuto le cinque le stelle in occasione dei più recenti test di sicurezza Euro NCAP, che introducono una serie di valutazioni ancora più rigorose. Oltre all’avanzata struttura del nuovo telaio, la nuova generazione di Jazz offre di serie il pacchetto Honda SENSING, che prevede importanti sistemi di sicurezza attiva e di guida assistita. Proprio la combinazione integrata dei più innovativi sistemi di sicurezza attiva e passiva consente alla nuova gamma Jazz di essere tra le auto più sicure in Europa.

L'AIRBAG - Disponibile con l’esclusivo propulsore full-hybrid, la nuova Jazz è il primo modello europeo di Honda a vantare di serie l’airbag centrale anteriore: un’esclusiva soluzione inserita nello schienale del guidatore che si apre per separare i due sedili anteriori, mitigando così il rischio di impatto diretto in caso di collisione laterale. Per garantire il posizionamento corretto e la massima protezione, questo nuovo airbag sfrutta ben tre ancoraggi che ne guidano l'apertura in modo da avvolgere il lato guidatore. A questo scopo, il Team di ingegneri ha sviluppato l'unità inserendola direttamente nell'imbottitura superiore del sedile del guidatore, completamente riprogettato insieme a tutte le altre sedute.

LA COMBINAZIONE - In caso di collisione laterale, il nuovo airbag entra in funzione in combinazione con altri due sistemi: i pretensionatori delle cinture di sicurezza anteriori, che intervengono per ridurre il movimento laterale, e l’azione di supporto offerta dal bracciolo della console centrale, che si trova in posizione più alta rispetto alla generazione precedente. Questo nuovo approccio progettuale permette di ridurre considerevolmente i traumi alla testa tra guidatore e passeggero anteriore, indipendentemente dal lato in cui si sviluppa la collisione.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso 30 novembre 2020 10:01

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso

Maradona era (è!) un genio e come tale avrà sempre chi lo denigrerà, ma la verità sta altrove

ROMA - Quando per tutta una vita hai fatto parlare di te – nel bene o nel male – è difficile smettere. Quando sei stato un autentico modello da seguire per quello che riuscivi a...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Vaccino anti-Covid: ti immunizzerai quando il vaccino sarà disponibile per tutti?

Risultati