Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Politica

La polemica del Nyt: "Perché l'America di Trump non è come l'Italia?"

La polemica del Nyt: "Perché l'America di Trump non è come l'Italia?"

A chiederselo è Paul Krugman, opinionista del New York Times, in un articolo in cui elogia la gestione politica da parte della crisi in Italia

di Silvia de Mari

ROMA - "Quando si è trattato del Covid-19 tutti gli svantaggi italiana sono stati stati travolti da un grande vantaggio: l'Italia non era gravata dalla disastrosa leadership statunitense". Così scrive Paul Krugman, un noto opinionista del New York Times, in un articolo che inizia con una domanda apparsa a molti come una provocazione, ovvero: "Perché l'America di Trump non è come l'Italia?". L'argomento in questione è, ovviamente, quello in merito alla gestione della crisi sanitaria causata dal coronavirus. Secondo l'opinionista, l'Italia, nonostante i suoi problemi derivanti dal debito pubblico alle stelle, da una popolazione tra le più anziane al mondo e una distribuzione demografica sfavorevole, ha saputo rispondere nel migliore dei modi all'emergenza sanitaria, riuscendo così a uscire in poco tempo dal lockdown. "Sapete come si risponde Krugman? - si chiede, in un post su Twitter, il sottosegretario agli Esteri Manlio di Stefano -. Nonostante tutte le difficoltà strutturali, l’Italia ha avuto un’ottima gestione politica della crisi. Non devo aggiungere altro. Avanti così".

LA LEZIONE - Nonostante, quindi, l'Italia nell'articolo venga descritta più volte come "l'uomo malato dell'Europa", ha saputo dare una lezione agli Stati Uniti, spiega l'editorialista, che aggiunge: "In questi gionri gli americani posso solo invidiare il successo dell'Italia nel mitigare il coronavirus e nel suo rapido ritorno a un certo tipo di normalità che è un sogno distante per una nazione [gli Usa] che era solita congratularsi con se stessa per la sua cultura del 'fai-da-te'. L'Italia è spesso descritta come 'l'uomo malato d'Europa': questo allora cosa ci rende a noi?". 

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso 30 novembre 2020 10:01

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso

Maradona era (è!) un genio e come tale avrà sempre chi lo denigrerà, ma la verità sta altrove

ROMA - Quando per tutta una vita hai fatto parlare di te – nel bene o nel male – è difficile smettere. Quando sei stato un autentico modello da seguire per quello che riuscivi a...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

2021, sarà l’anno della svolta anti-Covid?

Risultati