Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Sport

La Renault Clio Williams Gr. A, la “regina” al 6° rally day di Pomarance

Una delle vetture simbolo dei rallies di tutto il mondo con un trofeo a lei riservato

di Federico Marconi

POMARANCE –  Tiene decisamente banco, l’argomento del 6° Rally Day di Pomarance, in programma per il 16 e 17 novembre, terz’ultima gara della lunga stagione di rally in Toscana, quest’anno proposta sulla scena nazionale con un “must”, quello del 1° Clio Gruppo A Rally Event, iniziativa pensata per celebrare una delle vetture da rally più amate ed anche più vincenti al mondo, decisamente la “Regina” delle vetture a due ruote motrici, la Renault Clio Williams Gruppo A.

L’EVENTO - L’evento, organizzato da Larserprom 015, insieme a Jolly Racing Team e con la collaborazione del Comune di Pomarance, ha un argomento estremamente interessante, per la sua edizione duemiladiciannove, la quale farà certamente proseguire la saga che vuole questo evento sempre assai partecipato, andato spesso in “overbooking”.

LA GARA - Come consuetudine, sarà di 120 equipaggi, il tetto massimo previsto di concorrenti ed il grande fermento intorno all’iniziativa per la Clio Williams contribuirà sicuramente a completare il plateau di partecipazioni. Su questo argomento, a conferma ulteriore del forte apprezzamento della gara, ad una settimana dalla chiusura delle iscrizioni, fissata all’8 novembre, le adesioni sono prossime al centinaio.

LA CLIO - L’idea “Clio” è arrivata dalla vulcanica mente di Emanuel Forieri, anche lui pilota, che nel recente passato ha corso, innamorandosene, della vettura francese. Il pilota-imprenditore di Follonica si è fatto carico di far prendere forma a quello che il “popolo dei rallies” chiedeva da tempo, idea immediatamente sposata dall’organizzazione. L’iniziativa ha riscosso successo, tra chi corre, tant’è che si sono registrate molte iscrizioni, uno dei primi che ha aderito con entusiasmo è uno dei piloti-simbolo della “Williams”, Stefano Bizzarri, uno dei migliori interpreti della due litri “della losanga” negli anni novanta.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Fake news, il virus del XXI secolo 30 marzo 2020 10:01

Fake news, il virus del XXI secolo

Social, chat, immagini, testi e siti internet: sempre più notizie false intasano la nostra quotidianità

ROMA - «Una falsa notizia è solo apparentemente fortuita, o meglio, tutto ciò che vi è di fortuito è l'incidente iniziale che fa scattare l'immaginazione; ma...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Coronavirus: il Governo sta agendo bene?

Risultati