Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Salute

La tecnologia della realtà virtuale potrà curare le fobie

La tecnologia della realtà virtuale potrà curare le fobie

Psicologi e psichiatri la useranno per curare ansie, paure e dipendenze

di Giulio Calenne

ROMA – L’efficacia della realtà virtuale sui disturbi mentali è stata confermata dalla rivista Harvard Review of Psychiatry. Jessica Maples-Keller, che ha pubblicato il lavoro, è una psicologa della Emory university e ha catalogato e analizzato tutte le ricerche esistenti sulla virtual reality (vr) in campo medicale. La sua conclusione è stata che la tecnologia può essere utilizzata per combattere ansie e fobie, come la paura di volare, della folla o dell’acqua.

IN ITALIA – L’Italia, per quanto riguarda la le cure con la realtà virtuale, può essere considerata all’avanguardia. L’Istituto Auxologico Italiano è l’unico al mondo ad avere due "cave, ovvero stanze i cui muri e pavimenti sono in realtà schermi tappezzati di sensori a raggi infrarossi che tracciano i movimenti del paziente.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Roma, giunta Raggi: avete fiducia?

Risultati