Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Turismo

L'albergo Posta Marcucci spalanca le porte con nuove proposte estive

L'albergo Posta Marcucci spalanca le porte con nuove proposte estive

Dal 5 giugno il Posta Marcucci spalanca porte, finestre, giardino, Chiosco e veranda all’approssimarsi di una stagione che non vuole essere solo bella ma serena

di Federico Marconi

BAGNO VIGNONI (SI) - Le piscine di acqua termale, la Spa per rigenerarsi, le camere tutte rinnovate, le delizie enogastronomiche, il clima di ospitalità diffusa fanno del Posta Marcucci non un semplice albergo, quanto una dimensione in cui sentirsi parte di una natura a dir poco prodigiosa. Nell’assicurare tutte le norme di sicurezza richieste e necessarie per garantire la salute di tutti, di chi va, di chi viene e di chi sta, due sono le proposte studiate dal Posta Marcucci per solleticare la curiosità degli ospiti alla ricerca di piacere, natura, pace e serenità.

LE PROPOSTE - La prima ha per titolo un’esortazione inequivocabile: Dopo il dovere, il piacere. Va da sé che, dopo aver passato due mesi chiusi in casa, sia giunto finalmente il momento di dedicarsi del tempo prezioso e godere di quei piaceri che sono fatti di natura, benessere, piacevolezze in ogni dove. La proposta si basa su due giorni, o meglio, due notti in camera Classica per due persone, in cui nulla è lasciato al caso. Basta scegliere quando arrivare, tra domenica e venerdì nei mesi di giugno e luglio, e concedersi una pausa ritemprante arricchita di tutti i piaceri del Posta Marcucci: 2 pranzi salutari al Chiosco, il piccolo luogo di ristoro immerso nel giardino termale del Posta Marcucci, con bevande selezionate, 2 aperitivi al Bar Verde, un luogo dove vinili e cocktail di ricerca si mixano, 2 cene á la carte al Ristorante con vista, con bevande abbinate, un massaggio da 25 minuti nella Spa termale a persona. La seconda è un invito a vivere il Posta Marcucci come fosse Un giardino privato. Gli ospiti potranno godere di uno spazio a loro riservato, nel magnifico giardino che circonda le piscine termali per tutta la durata del soggiorno. Basta scegliere di trascorrere due notti, tra domenica e venerdì nei mesi di giugno e luglio, con trattamento di pernottamento e prima colazione per due persone in camera Classica, e l’angolo di paradiso con tanto di lettini e vista magnifica sulla Rocca di Tentennano è assicurato.

 

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati