Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Cronaca

Lazio, dal 1 settembre eventi sportivo con pubblico ridotto

Lazio, dal 1 settembre eventi sportivo con pubblico ridotto

Lo dispone un'ordinanza della Regione Lazio che prevede sempre dal primo settembre l'apertura degli asili nido per i bimbi 0-36 mesi

di Silvia De Mari

ROMA – Dal primo settembre nel Lazio sarà consentita la partecipazione a singoli eventi sportivi che non superino il numero massimo di 1000 spettatori per gli stadi all'aperto e di 200 spettatori per impianti sportivi al chiuso. Lo dispone un'ordinanza della Regione Lazio che prevede sempre dal primo settembre l'apertura degli asili nido per i bimbi 0-36 mesi.

PRECISAZIONI – La presenza di pubblico è comunque consentita esclusivamente nei settori degli impianti sportivi nei quali sia possibile assicurare la prenotazione e assegnazione preventiva del posto a sedere, "con adeguati volumi e ricambi d'aria, nel rispetto del distanziamento interpersonale, sia frontalmente che lateralmente, di almeno un metro con obbligo di misurazione di temperatura all'accesso e utilizzo della mascherina a protezione delle vie respiratorie".

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati