Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Turismo

Le dolomiti al top: settembre

Ultimi giorni di estate in Alta Badia, momento perfetto per ricaricare le pile prima della ripresa autunnale

di Martina Turco

BOLZANO – La fine della stagione estiva tra le vette dolomitiche è un momento speciale: la folla dei vacanzieri estivi se n’è andata, il clima è perfetto e l’aria limpida regala la possibilità di fare splendide escursioni in quota, a piedi, in e-bike o in MTB. Da prendere al volo dunque l’offerta dell’hotel Col Alto, l’albergo di Corvara che continua a essere – da più di ottant’anni – un punto di riferimento per chi ama la montagna: con l’offerta SETTEMBRE NELLE DOLOMITI, valida dal 10 al 20 settembre, si fanno 7 notti al prezzo di 6 (a partire da € 600 a persona, inclusa la mezza pensione) e in più si ha l’accesso all’area wellness di oltre 1.000 mq e lo sconto del 20% su tutti i massaggi e i trattamenti.

LA NATURA - Qualche idea per una remise en forme che sa di montagna? Tra le proposte della linea altoatesina Vitalis Dr. Joseph ci sono ad esempio il peeling al fieno con massaggio, l’impacco detox al fango alpino e pino mugo, oppure quello a base di calendula e camomilla, o ancora il trattamento viso intensivo Bio Lifting, che prevede massaggio linfostimolante, compresse calde alle erbe, peeling, pulizia profonda con coppette e massaggio lifting bioenergetico.

ALTA BADIA -  naturalmente tutt’intorno c’è l’ampia area escursionistica dell’Alta Badia, che comprende oltre 400 km di sentieri, tutti ben preparati e segnalati, che si sviluppano tra i 1200 e gli oltre 3000 metri di altitudine: ad esempio il sentiero che permette di godersi il panorama di Forcella Sassongher passando dal Rifugio Gardenaccia, il più facile percorso che porta in cima al Sass Ciampac o, ancora, gli idilliaci pascoli dell’Armentarola partendo dal Passo di Valparola.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Covid-19, non è andato tutto bene 27 luglio 2020 10:01

Covid-19, non è andato tutto bene

Dopo tanta solidarietà sbandierata ai quattro venti, le parole e le promesse sono rimaste vane

ROMA - “Andrà tutto bene”. Uno slogan che, da marzo, ha accompagnato quotidianamente l’emergenza generata in Italia dalla pandemia di Coronavirus. Ecco, a ben vedere lo...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati