Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Cronaca

Le preoccupazioni maggiori quando traslochiamo

Le preoccupazioni maggiori quando traslochiamo

Uno studio rivela quali sono le preoccupazioni maggiori quando cambiamo casa

di Federico Marconi

ROMA - Il 49% delle persone che soffrono di stress causato da un trasloco, hanno come principale timore quello di non riuscire a trovare la casa giusta. Ciò è determinato da uno studio condotto dalla società inglese di traslochi AnyVan (su un campione di 2000 persone adulte del Regno Unito), che ha analizzato varie cause che generano l'inevitabile angoscia del cambiamento.

I CAMBIAMENTI - È normale che i cambiamenti generino paure e che ci sia incertezza nel trasferirsi in un nuovo posto. Secondo gli psicologi, all'interno delle principali cause di stress nell'età adulta, il trasferirsi occupa il terzo posto. Solo la perdita di una persona cara e il licenziamento da un lavoro, provocano più stress negativo.

LO STUDIO - Anche uno studio effettuato nel Regno Unito ha indicato che la seconda ragione per cui si teme di traslocare è quella di fare i bagagli, con il 40%. D'altra parte, il 26% delle persone intervistate ha sostenuto che la loro più grande preoccupazione è quella di disfare i bagagli.

LA PREOCCUPAZIONE - Per gli acquirenti di case, il periodo di tempo tra l'offerta e il completamento della proprietà è un'altra preoccupazione importante. Quasi un quarto (23%) di coloro che cercano di ottenere una casa, temono di non completare l'acquisto con successo.

PER RIDURRE LO STRESS - Per ridurre lo stress del trasloco secondo gli esperti di Anyvan giocare d'anticipo può aiutare a gestire i livelli di stress. A tal proposito è bene occuparsi di tutte le operazioni che possono essere fatte prima di traslocare, come ad esempio fare il passaggio della linea internet, pensare in anticipo quali mobili e quali oggetti andranno in ogni stanza. Tutto questo è utile per sentirsi più padroni della situazione.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio, Roberto Mancini è il nuovo CT dell'Italia: è la scelta giusta?

Risultati