Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Turismo

L'Estate Eretina 2020 prende il via in sicurezza

L'Estate Eretina 2020 prende il via in sicurezza

Non si ferma l’Estate Eretina edizione 2020, uno dei festival più interessanti e di richiamo della Regione Lazio

di Silvia de Mari

MONTEROTONDO (RM) - Dopo il successo dello scorso anno, il Comune di Monterotondo ha deciso di replicare l’evento garantendo gli accessi in sicurezza grazie alla webapp prenotaunposto.it, sviluppata da tre giovani ragazzi bergamaschi durante la pandemia e già indispensabile per accedere a diversi festival in tutta Italia come il “Cinema in Piazza”, organizzato dall’Associazione Piccolo Cinema America di Roma.

IL PROGRAMMA - L’Estate Eretina, il cui programma si snoda dal 16 luglio al 9 agosto, porterà ogni sera tra il cortile del bellissimo Palazzo Orsini e il parcheggio McDonald’s concerti musicali, cinema, letture, teatro, arte, workshop e possibilità di guardare grandi pellicole in modalità drive-in.

L'INSTALLAZIONE ARTISTICA - L’inaugurazione di giovedì 16 luglio ha portato nel cortile di Palazzo Orsini l’installazione artistica Mater Fecundis realizzata dagli studenti del Liceo Artistico A. Frammartino, un concerto jazz di Antongiulio Foti e terminerà, nel parcheggio McDonald’s, con la proiezione del film L’Estate Addosso di Gabriele Muccino.

IL COMMENTO - "Assicurare e organizzare l’Estate Eretina di quest’anno – dichiara l’assessora alla Cultura Marianna Valenti – è contemporaneamente una grande soddisfazione ma anche una grande responsabilità. Alla normale attività di programmazione abbiamo dovuto abbinare la predisposizione di un articolato piano di sicurezza imposto dall’emergenza sanitaria, che non possiamo ancora considerare conclusa. Gli spettacoli saranno pertanto ad ingressi limitati e questi saranno possibili soltanto su prenotazione, proprio per assicurare il rispetto delle norme di sicurezza e distanziamento minimo".

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati