Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Salute

L'Fda statunitense ha autorizzato l'uso del vaccino Johnson&Johnson

L'Fda statunitense ha autorizzato l'uso del vaccino Johnson&Johnson

In Italia si aspetta ancora l'ok dell'Ema e dell'Aifa, l'agenzia italiana

di Alessia Salmoni

ROMA - Gli Stati Uniti, attraverso la Food and Drug Administration, hanno approvato l'uso in emergenza del vaccino monodose prodotto dalla Johnson&Johnson. Si tratta del terzo vaccino approvato nel giro di pochi mesi negli Stati Uniti, dopo quello di Pfizer-Biontech e Moderna. Così aumenteranno le mondo le disponibilità di vaccini e, a breve, potrebbe arrivare anche in Italia un buon numero di nuove dosi da somministrare. Secondo le stime si potrebbe arrivare anche a distribuire tra le trecentomila e le cinquecentomila dosi al giorno in aprile, toccando così le 19 milioni di vaccinazioni al mese. Al momento, però, il nuovo vaccino ancora non è stato approvato in Europa. Per la distribuzione in Italia, infatti, è richiesta prima l'approvazione dell'Ema, l'autorità regolatoria europea e dell'Aifa, l'agenzia italiana. 

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso 30 novembre 2020 10:01

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso

Maradona era (è!) un genio e come tale avrà sempre chi lo denigrerà, ma la verità sta altrove

ROMA - Quando per tutta una vita hai fatto parlare di te – nel bene o nel male – è difficile smettere. Quando sei stato un autentico modello da seguire per quello che riuscivi a...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Covid, quasi tutta Italia in zona rossa: restrizioni troppo dure o necessarie?

Risultati