Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Arte e Cultura

Liu Bolin in mostra al Campus della Bocconi

Bolin fa ricorso alla matrice prospettica per creare immagini come quelle della serie di scatti intitolata Hiding in the city

di Martina Turco

ROMA – L'uomo invisibile, Liu Bolin, si esibirà in una delle sue performance di fotografia mimetica all'Università Bocconi e una selezione delle sue opere saranno esposte al Campus universitario fino al 15 gennaio 2020 nell'ambito della mostra personale dell'artista "La Forma Profonda del Reale", organizzata in collaborazione con MIA Photo Fair.

L’ARTE – Bolin fa ricorso alla matrice prospettica per creare immagini come quelle della serie di scatti intitolata Hiding in the city (Nascondersi nella città). Il significato che dà l'artista al suo celarsi nello spazio è "attirare l'attenzione su determinati luoghi e paesaggi, rendendosi quasi invisibile".

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati