Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Arte e Cultura

Livorno, il Teatro Goldoni presenta la Stagione Lirica e Sinfonica 2021-2022

Livorno, il Teatro Goldoni presenta la Stagione Lirica e Sinfonica 2021-2022

La Fondazione ha presentato la stagione che vedrà il ritorno in presenza del pubblico con capienza al 100%

LIVORNO - Sono state presentate nel corso di una partecipata conferenza stampa nella sala Mascagni Goldoni la Stagione Lirica e Sinfonica 2021-2022 della Fondazione Teatro Goldoni; si tratta dei primi due cartelloni che cronologicamente segneranno il ritorno in presenza del pubblico in Teatro al 100% secondo le recentissime disposizione ministeriali, con una programmazione che da ottobre giungerà a fine aprile 2022.

Un grande segnale per la cultura italiana e, che per la Regione Toscana, tempo della cultura del bel Paese, rappresenta una rinascita agognata.

4 le opere in programma e la serata speciale “Buon compleanno Mascagni” (il 7 dicembre, data della nascita del compositore livornese) per la Stagione lirica (primo appuntamento il 30 e 31 ottobre con “La tragédie de Carmen”) e 8 i concerti sinfonici per la Stagione Musicale (debutto il 13 novembre con “L’affare Vivaldi” di e con Federico Maria Sardelli alla guida di Modo Antiquo), oltre ad ulteriori eventi.

Di particolare rilievo due importanti iniziative assunte per questo ritorno sulle scene dal Teatro di Tradizione livornese: l’edizione del centenario de “Il piccolo Marat”, il dramma lirico di Pietro Mascagni che ebbe la sua première al Teatro Costanzi di Roma il 2 maggio 1921 ed oggi è titolo di rara rappresentazione ed il varo ufficiale dell’Orchestra del Teatro Goldoni di Livorno, la nuovissima compagine orchestrale che inizia il suo percorso artistico e produttivo, che ne farà punto di riferimento principale delle Stagioni liriche e sinfoniche del Goldoni sviluppando nello stesso tempo una precisa propensione ad essere attore presente e dinamico nel panorama musicale italiano ed estero.

Tre concerti (fuori abbonamento) accompagneranno le festività natalizie: il “Concerto di Natale” in Duomo (23 dicembre, gratuito), l’attesissimo “Concerto di Capodanno” presentato dalla Fondazione Livorno (1 gennaio 2022) ed il “Concerto di Epifania” (6 gennaio, gratuito per gli abbonati).

Lirica e concertistica: si è scelto di procedere per step nelle presentazioni secondo la calendarizzazione delle varie articolazioni di spettacolo (il primo appuntamento per la prosa è a dicembre, così per la danza, “classica con gusto” inizierà a gennaio), in modo da offrire la più ampia opportunità di partecipazione del pubblico con la massima sicurezza di fruizione secondo le recentissime disposizioni governative in merito: a tal proposito si ricorda che per espressa normativa in vigore proprio dal 15 p.v. si potrà accedere in Teatro solo muniti di Green pass e con mascherina.

Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti

Eventi

Editoriale

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso 30 novembre 2020 10:01

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso

Maradona era (è!) un genio e come tale avrà sempre chi lo denigrerà, ma la verità sta altrove

ROMA - Quando per tutta una vita hai fatto parlare di te – nel bene o nel male – è difficile smettere. Quando sei stato un autentico modello da seguire per quello che riuscivi a...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio: alla luce degli evidenti errori arbitrali, sarebbe giusto espandere l'utilizzo del VAR in ogni competizione calcistica?

Risultati