Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Salute

Lo studio dell'Istituto superiore di sanità (Iss) per uscire dalla quarantena

Lo studio dell'Istituto superiore di sanità (Iss) per uscire dalla quarantena

Si consiglia un'indagine a larga scala sulla popolazione utilizzando test rapidi sierologici

di Stefania Abbondanza

ROMA - L'Istituto superiore di sanità (Iss) ha elaborato uno studio che consiglia un’indagine a larga scala sulla popolazione utilizzando test rapidi sierologici, che indichino chi ha sviluppato anticorpi al nuovo coronavirus. Secondo gli esperti è fondamentale riuscire ad avere un quadro reale dei casi di positività.

IL COMMENTO - Il presidente Iss Silvio Brusaferro ha detto: «servono test più rapidi per la ricerca degli anticorpi». «Stiamo pensando di fare questo tipo di indagine e stiamo mettendo a punto le tecnologie per poterlo fare. Stiamo cioè lavorando per poter fare a stretto giro un'indagine di prevalenza sierologica».

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati