Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Turismo

L’Oroscopo celtico degli alberi nel Familix Nature Programm ai Familienhotels Südtirol in Alto Adige

L’Oroscopo celtico degli alberi nel Familix Nature Programm ai Familienhotels Südtirol in Alto Adige

Con il libretto ludico-didattico, versione Junior, genitori e figli possono scoprire l’albero associato al proprio periodo di nascita in base all'oroscopo

di Stefania Abbondanza

ALTO ADIGE (BZ) - La natura è da sempre protagonista assoluta nell’offerta del gruppo alberghiero Familienhotels Südtirol in Alto Adige: tutte le attività proposte dai 25 hotel specializzati nella vacanza per la famiglia sono infatti l’occasione per i più piccoli di stare in mezzo alla natura, imparare divertendosi e condividere le nuove esperienze con mamma e papà. Tra queste c’è la lettura dell’oroscopo celtico degli alberi raffigurato e descritto nel libretto del FAMILIX NATURE PROGRAMME, la novità 2020 dei Familienhotels Südtirol, consegnato ai bambini al check-in in hotel e scaricabile in formato digitale sul sito.
 
L'OROSCOPO - L’oroscopo celtico degli alberi (descritto nel libretto “FAMILIX Junior” per i bambini dai 7 anni in su) deriva dall’antica credenza dei Celti, popolo del Nord Europa vissuto 2.000 anni fa, che gli esseri umani fossero un tempo degli alberi e che fossero stati trasformati da una qualche divinità. L’oroscopo si compone di 22 alberi diversi, ognuno riferito a un periodo o un giorno specifico dell’anno. Quale modo migliore per i bambini di scoprire e imparare i nomi delle diverse specie e divertirsi con mamma e papà a trovare il proprio “albero di nascita”?
 
GLI ALBERI - Ecco i 22 alberi dell’oroscopo celtico con i relativi periodi-giorni:

  • ABETE: dal 2 all’11 gennaio – dal 5 al 14 luglio
  • ACERO: dall’11 al 20 aprile – dal 14 al 23 ottobre
  • BETULLA: 24 giugno
  • CARPINO: dal 4 al 13 giugno – dal 2 all’11 dicembre
  • CASTAGNO: dal 15 al 24 maggio – dal 12 al 21 novembre
  • CEDRO: dal 9 al 18 febbraio – dal 14 al 23 agosto
  • CIPRESSO: dal 25 gennaio al 3 febbraio – dal 26 luglio al 4 agosto
  • SORBO: dal 1° al 10 aprile – dal 4 al 13 ottobre
  • FAGGIO: 22 dicembre
  • FICO: dal 14 al 23 giugno – dal 12 al 21 dicembre
  • FRASSINO: dal 25 maggio al 3 giugno – dal 22 novembre al 1° dicembre
  • MELO: dal 25 giugno al 4 luglio – dal 23 dicembre al 1° gennaio
  • NOCCIOLO: dal 22 al 31 marzo – dal 24 settembre al 3 ottobre
  • NOCE: dal 21 al 30 aprile – dal 24 ottobre al 2 novembre
  • OLMO: dal 12 al 24 gennaio – dal 15 al 25 luglio
  • PINO: dal 19 al 29 febbraio – dal 24 agosto al 2 settembre
  • PIOPPO: dal 4 all’8 febbraio – dal 5 al 13 agosto – dal 1° al 14 maggio
  • QUERCIA: 21 marzo
  • SALICE: dal 1° al 10 marzo – dal 3 al 12 settembre
  • TASSO: dal 3 all’11 novembre
  • TIGLIO: dall’11 al 20 marzo – dal 13 al 22 settembre
  • ULIVO: 23 settembre

FAMILIX NATURE PROGRAMME - Il Familix Nature Programme è offerto tutto l’anno e in tutte e 25 le strutture Familienhotels Südtirol. Si rivolge a due diverse fasce d’età, suddivise in base al saper già leggere o meno: “Familix Mini” per bambini fino ai 7 anni e “Familix Junior” per bambini a partire dai 7 anni. Un’iniziativa che ha come obbiettivo quello di sensibilizzare i bambini al rispetto della natura, e quindi a loro stessi, e far stabilire loro un rapporto più consapevole con il mondo circostante.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati