Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Moda

L’unione della moda cinese e italiana dona 1 milione mascherine

L’unione della moda cinese e italiana dona 1 milione mascherine

Il carico di mascherine sarà donato alla Protezione civile

di Valerio Cruciani

FIRENZE - La maison di moda maschile fiorentina Stefano Ricci Spa e la famiglia cinese ha siglato una partnership per portare un milione di mascherine chirurgiche, provenienti dalla città di Guangzhou e destinate alla Protezione civile per fronteggiare il Covid-19.

LA NOTA - In una nota si legge: «grazie alla sensibilità manifestata dal patron della società Richl, Dato Louis Lyu Desheng, imprenditore cinese residente a Singapore, è stato possibile reperire il materiale in Cina per donarlo alla Protezione civile italiana. Il carico è stato messo a disposizione delle autorità e consegnato all'aeroporto cinese per il disbrigo delle pratiche doganali e per la distribuzione affidata alle istituzioni italiane».

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati