Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Salute

Mal di viaggio, ecco come combatterlo

Mal di viaggio, ecco come combatterlo

Con degli esercizi appositi, visuospaziali, il cervello può essere allenato per ridurre la cinetosi

di Valerio Cruciani

ROMA – Con degli esercizi appositi, visuospaziali, il cervello può essere allenato per ridurre la cinetosi, il cosiddetto mal di viaggio legato al movimento che si può sperimentare in macchina o ad esempio in nave. Si tratta di disturbo diffuso: una persona su tre può infatti esservi suscettibile e con il possibile arrivo su strada in futuro di veicoli a guida autonoma diventa sempre più rilevante trovare sollievo mentre si viaggia e si è impegnati non al volante ma magari nella lettura o nella visione di un film o anche a lavorare.

LA RICERCA – Lo evidenzia una ricerca dell'Università di Warwick, pubblicata su Applied Ergonomics. I partecipanti sono entrati in un simulatore WMG 3xD per una prova con simulatore di guida o su strada in cui sono stati passeggeri, imitando ciò che potrebbe accadere in un veicolo autonomo. La cinetosi di base è stata misurata per la prima volta durante la corsa iniziale ed è stata poi utilizzata una "scala rapida" del disturbo per acquisire i sintomi in tempo reale. Dopo la prima corsa, i partecipanti hanno completato varie attività di formazione visuospaziale con carta e penna, una volta al giorno per 15 minuti, per due settimane.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati