Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Politica

Mattarella: l’autonomia delle regioni è alla base della democrazia

Mattarella: l’autonomia delle regioni è alla base della democrazia

Il presidente della Repubblica ha tenuto un discorso per parlare di ripartenza e dell’importanza dell’autonomia regionale

di Silvia de Mari

ROMA - Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha rilasciato un nuovo discorso per parlare di autonomia delle Regioni e di questa fase di ripartenza economica del Paese. «Siamo chiamati a una prova impegnativa - ha affermato - l'Italia ha le carte in regola per superare la sfida. Non vincerà da solo un territorio contro un altro, non prevarrà una istituzione a scapito di un'altra, ma solo la Repubblica, nella sua unità. Decisiva sarà la capacità di tenere insieme pluralità e vincolo unitari».

LE REGIONI - Sul rapporto tra Stato e Regioni il presidente è stato molto chiaro: «Il principio di autonomia, delle Regioni e degli enti locali, è alle fondamenta della costruzione democratica, perché appartiene al campo indivisibile delle libertà e costituisce un regolatore dell'equilibrio costituzionale. La libertà dei territori e l'autonomia delle comunità sono un contributo all'unità nazionale, nel quadro di una leale collaborazione tra i diversi livelli istituzionali».

 

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati