Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Politica

Mattarella: «Shoah virus pronto a risvegliarsi»

Mattarella: «Shoah virus pronto a risvegliarsi»

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nel corso della Celebrazione del Giorno della Memoria

di Claudio Carassiti

ROMA - Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nel corso della Celebrazione del Giorno della Memoria, ha detto: «Un male che alberga nascosto, come un virus micidiale, nei bassifondi della società, nelle pieghe occulte di ideologie, nel buio accecante degli stereotipi e dei pregiudizi. Pronto a risvegliarsi, a colpire, a contagiare, a distruggere, appena se ne ripresentano le condizioni».

IL COMMENTO - Per il capo dello Stato «nonostante il tanto tempo passato, l'orrore indicibile che si spalancò avanti agli occhi dei testimoni è tuttora presente di fronte a noi, con tutti il suo terribile impatto. Ci interroga e ci sgomenta ancora oggi. Perché Auschwitz non è soltanto lo sbocco inesorabile di una ideologia folle e criminale e di un sistema di governo ad essa ispirato. Auschwitz, evento drammaticamente reale, rimane, oltre la storia e il suo tempo, simbolo del male assoluto».

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio, Roberto Mancini è il nuovo CT dell'Italia: è la scelta giusta?

Risultati