Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Turismo

Merano, l’inverno si fa Slow

Una vacanza invernale, all’insegna del relax, del movimento e dell’esperienze

di Martina Turco

MERANO – Contatto con la natura, Terme, passeggiate, una cultura profonda e una gastronomia stuzzicante: questi gli ingredienti per dimenticare per un po’ la vita quotidiana frenetica. Merano, antica città termale ricca di fascino e tradizione, è l’ideale compagna di un fine settimana dedicato a tutti coloro che vogliono godere di un prezioso periodo di riposo.

L’OFFERTA CULTURALE - L’ampia e varia offerta culturale, paesaggistica e gastronomica fanno di questa città la meta ideale per una breve vacanza, durante la quale seguire i ritmi lenti di una volta a contatto con la natura, per rigenerarsi nel corpo e nell’anima. A Merano l’inverno segue un ritmo lento e piacevole, che offre tanto ma in modo naturale, armonico.

GLI SPORT - Per questo Merano propone molte e particolari attività: dagli sport sulla neve alle visite culturali, dalle Terme alle cene raffinate, dagli eleganti bar del centro allo  shopping nei negozi sotto i portici. Da metà gennaio ci saranno anche le visite guidate con le lanterne, le letture d'autore e lo speciale San Valentino, in cui si respirerà un’aria romantica per tutta la settimana, che culminerà nel week-end con una visita guidata con aperitivo e musica, in vari punti della città.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati