Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Economia

Merano WineFestival 2020: in uscita il 16 agosto la guida The WineHunter Award

Merano WineFestival 2020: in uscita il 16 agosto la guida The WineHunter Award

Dal 6 al 10 novembre la 29^ edizione di Merano WineFestival torna ‘back to the roots’ celebrando le sue origini nel segno dell’eccellenza e dell’eleganza

di Federico Marconi

MERANO (BZ) - Un’edizione straordinaria, che si adegua alle norme anti COVID-19, ma è caratterizzata da un format tradizionale. È così che si presenta “Merano WineFestival, back to the roots” l’evento food&wine più glamour, in programma dal 6 al 10 novembre. E in attesa della manifestazione, il 16 agosto si ufficializzano i risultati della selezione annuale di The WineHunter Helmuth Köcher con la pubblicazione della guida online The WineHunter Award su award.winehunter.it, il premio ufficiale di Merano WineFestival.
 
LA PROSSIMA EDIZIONE - Evento e date sono state confermate dal patron Helmuth Köcher già da tempo. Dal 6 al 10 novembre la 29^ edizione di Merano WineFestival è pronta ad accogliere produttori e visitatori dando loro maggiore spazio nel rispetto delle regole di distanziamento e di igiene in vigore, e garantendo un ambiente sicuro per il pubblico. Tra le novità che caratterizzano l’edizione 2020 la creazione di una turnazione su due fasce orarie per la visita, la prima dalle 9,00 alle 13,30 e la seconda dalle 14,30 alle 19. Invariato il costo del biglietto che, novità, potrà essere acquistato esclusivamente online. Aspettando l’evento di novembre il principale appuntamento è fissato per il 16 agosto quando, sul sito award.winehunter.it, esce la nuova edizione della guida che racchiude tutte le eccellenze selezionate durante un anno di ricerche e tasting da The WineHunter Helmuth Köcher e dalle sue commissioni di assaggio. È la guida The WineHunter Award, un prezioso supporto di consultazione per tutti i wine&food lovers che visiteranno l’evento o lo seguiranno da casa su piattaforma digitale, acquistando vini e prodotti gastronomici attraverso l’e-commerce ufficiale del The WineHunter Merano. Oltre alla guida, il 16 agosto si pubblica la lista dei TOP 100 del vino italiano e la TOP 50 di Food – Spirits - Beer dalle quali verranno selezionati i vincitori del Platinum Award. Oltre a queste viene pubblicata la speciale selezione dei TOP 5 del vino di ogni regione d’Italia.
 
IL PROGRAMMA - Per quanto riguarda il programma, l’edizione 2020 prevede che in ogni giornata, dal 6 al 9 novembre, siano presenti le sezioni Naturae et Purae – bio&dynamica visitabile negli spazi dell’Hotel Terme Merano e dedicata alle produzioni sostenibili, ai vini naturali, biologici, biodinamici, orange e PIWI, Wine – The WineHunter Selection con la selezione dei produttori nazionali e internazionali nel Kurhaus con un particolare focus dedicato a Georgia – The Origin of Wine, Foods Spirits Beer – The WineHunter Selection nella Gormet Arena dove degustare la selezione dei prodotti culinari e poi ancora le Wine Masterclasses che si svolgono tramite una piattaforma digitale. Durante le quattro giornate i produttori sono anch’essi distribuiti secondo una turnazione. Cambia anche la WineHunter Area che, oltre a collocarsi sul podio del Kursaal è presente nelle lounge degli hotel meranesi, oltre ad avere uno spazio digitale per permettere ai visitatori di interagire con i produttori presenti in questa sezione. Anche gli Showcooking si concentrano quest’anno nelle giornate 8 e 9 novembre e si spostano sulla piattaforma digitale. Si conferma infine Catwalk Champagne il 10 novembre con orario 10,00-15,00 nella grande sala del Kurhaus; le bollicine più famose al mondo tornano in compagnia di eleganti composizioni culinarie per il gran finale di Merano WineFestival.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati