Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Esteri

mercoledì 16 settembre 2020 - 13:37
Migranti, Lesbo: in 800 trasferiti in una nuova sistemazione temporanea

Migranti, Lesbo: in 800 trasferiti in una nuova sistemazione temporanea

Volantini in sette lingue con la spiegazione delle nuove procedure sono stati distribuiti tra le persone colpite

di Giordano D’Angelo

ATENE - A Lesbo continuano i lavori per sistemare i migranti e richiedenti asilo rimasti senza tetto dopo che il campo di Moria, il più grande d'Europa, è stato distrutto dalle fiamme la settimana scorsa. Circa 800 residenti la settimana scorsa sono stati trasferiti in un luogo protetto, anche se temporaneo, in attesa di risolvere il problema e avviare la costruzione del nuovo campo, per cui l'Unione europea ha già iniziato le procedure per il finanziamento. Le autorità greche affermano come solo coloro che si trasferiranno nel nuovo campo, chiamato Kara Tepe, potranno procedere con le domande di asilo. Volantini in sette lingue con la spiegazione delle nuove procedure sono stati distribuiti tra le persone colpite. Prima dell’incendio, erano circa 13.000 le persone che vivevano nel campo di Moria. Dopo la tragedia alcuni Paesi in Europa, tra cui Norvegia e Germania in primis, si sono mobilitati per ospitare i minori e le persone più in difficoltà.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati