Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Arte e Cultura

Milano, San Francesco di Gio Ponti ritrova la sua luce

Milano, San Francesco di Gio Ponti ritrova la sua luce

Olivari ha recuperato e restaurato le tegole in ottone dei venti lampadari

di Flavia Cruciani

ROMA – Dopo oltre 30 anni i lampadari originali di Gio Ponti della chiesa di San Francesco al Fopponino, a Milano, tornano ad illuminare la navata centrale. Invecchiati e ossidati, negli anni '80 vennero sostituiti da fari più luminosi che consentirono un'illuminazione forse più potente, ma certamente non in linea con l'idea del celebre architetto.

IL RESTAURO – In occasione della Design Week, l'azienda Olivari - a cui Ponti già nel '63 fece realizzare le famose maniglie "lama" e "cono" - ha recuperato e restaurato le tegole in ottone dei venti lampadari. Un mecenatismo dell'oggi che ha riportato all'interno della chiesa l'atmosfera raccolta e soffusa tipica dei luoghi francescani. Un'idea di luce e spazio che si conciliasse con la spiritualità, a cui lo stesso l'architetto, molto credente, era legato.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio, Roberto Mancini è il nuovo CT dell'Italia: è la scelta giusta?

Risultati