Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Cronaca

Milano, stop biglietto per gli animali sui mezzi pubblici

L'emendamento mira a "introdurre la gratuità del trasporto degli animali d'affezione sull'intera rete e senza limiti d'orario"

di Claudio Carassiti

ROMA – Sta per cadere l'obbligo del biglietto per gli animali a bordo del mezzi pubblici di trasporto a Milano. Grazie a un emendamento, che ha avuto l'approvazione dell'assessore alla Mobilità Marco Granelli, proposto dal leghista Gabriele Abbiati con Alessandro De Chirico e Gianluca Comazzi di Forza Italia.

LA SCELTA – L'emendamento mira a "introdurre la gratuità del trasporto degli animali d'affezione sull'intera rete e senza limiti d'orario". L'attuale regolamento prevede il pagamento di un biglietto, fatta eccezione per i cani di accompagnamento di non vedenti e, in alcune fasce orarie, per cani di piccola taglia.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Parlamento, zona franca 25 maggio 2020 10:03

Parlamento, zona franca

I politici di casa nostra, anche durante il lockdown, hanno continuato a non dare il buon esempio

ROMA - “Quis custodiet ipsos custodes?”, o per meglio dire (visto che con la didattica a distanza di latino sul pc, ultimamente, se ne sta leggendo molto) “chi sorveglierà i...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Serie A, è giusto ripartire?

Risultati