Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Moda

Moda, arriva la collezione firmata dal principe Carlo d’Inghilterra

Moda, arriva la collezione firmata dal principe Carlo d’Inghilterra

Una collezione di luxury ready-to-wear sia per uomo che per donna, composta da diciotto capi

di Bianca Franchi

MILANO - Yoox net-a-porter e la The Prince's Foundation del principe Carlo d'Inghilterra hanno lanciato una nuova collezione di luxury ready-to-wear, sia per uomo che per donna, composta in totale da diciotto capi. Questo il risultato del progetto The Modern Artisan, una partnership con l’obiettivo di rafforzare le competenze sartoriali e di formare apprendisti artigiani nel Regno Unito e in Italia. La capsule si chiama Yoox net-a-porter for The Prince's Foundation.

LA COLLEZIONE - La collezione, composta da dieci modelli per donna e otto per uomo, è già disponibile su tutti i quattro brand del gruppo e potrà contare su un pubblico di almeno 4,3 milioni di persone. Una collezione molto italiana, in quanto disegnata da sei studenti del centro di ricerca Fashion in Progress (FiP) del Politecnico di Milano. Grande contributo anche dal Regno Unito, dove agli artigiani britannici è stata data la possibilità di seguire corsi di formazione professionale presso il Centro di Formazione Tessile di Dumfries House, quartier generale della The Prince's Foundation nell'Ayrshire in Scozia.

IL COMMENTO - Grande soddisfazione è stata espressa dal principe Carlo, che ha dichiarato: "Sono rimasto enormemente impressionato dagli sforzi, dalle idee e dalla visione mostrata dagli artigiani del Regno Unito e dell'Italia. Spero che conservino da questa esperienza un bagaglio di conoscenze e che abbiano capito come un approccio sostenibile alla progettazione e alla produzione possano essere utili e applicabili alle loro imprese o alle loro carriere future. La chiave per me è riscoprire l'importanza che la natura riveste, capire da dove provengono i materiali naturali e come possono essere utilizzati in modo sorprendente e innovativo. Dopo tutto, la natura è la fonte di tutto", ha concluso il principe di Galles, da sempre impegnato a favore dell’ambiente.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso 30 novembre 2020 10:01

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso

Maradona era (è!) un genio e come tale avrà sempre chi lo denigrerà, ma la verità sta altrove

ROMA - Quando per tutta una vita hai fatto parlare di te – nel bene o nel male – è difficile smettere. Quando sei stato un autentico modello da seguire per quello che riuscivi a...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Covid, quasi tutta Italia in zona rossa: restrizioni troppo dure o necessarie?

Risultati