Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Sport

Mondiale UIM:  Servizi Fondiari (Barlesi-Barone) vince Gara 2 del “Gran Premio d’Italia” a Chioggia

Mondiale UIM: Servizi Fondiari (Barlesi-Barone) vince Gara 2 del “Gran Premio d’Italia” a Chioggia

Testa a testa finale con Gasbeton, che ha concluso in seconda posizione

CHIOGGIA - Seconda giornata di gare a Chioggia per il “Gran Premio d’Italia- Trofeo Gasbeton”, organizzato dall’Associazione Motonautica Venezia di Giampaolo Montavoci e valido per il Campionato del Mondo UIM e Campionato Italiano FIM.

In Gara 2 della Classe 3D UIM è partita subito alla grande la coppia Carpitella-Bacchi su Gasbeton, seguita da Serafino Barlesi e Alessandro Barone su Servizi Fondiari. A seguire l’ imbarcazione Marco di Roberto Lo Piano e Mario Petroni.

A metà gara l’imbarcazione Servizi Fondiari (Barlesi-Barone) ha iniziato una lunga battaglia con Gasbeton (Carpitella-Bacchi), avendo poi la meglio ed imponendosi in prima posizione con il tempo di 51’33”1.

La coppia Serafino Barlesi-Alessandro Barone trionfa anche nella prova di Campionato Italiano Classe 5000 FIM. A seguire Carpitella-Bacchi, Lo Piano-Petroni, Comello-Martignoni e Marian-Magnani.

Debutto a Chioggia per la classe sperimentale Offshore V2. L’imbarcazione favorita – la n. 55 Marine Diffusion dei francesi Dominique e Jean Luc Martini – è partita in testa, ma ha dovuto cedere il passo prima a Cutting Edge dei maltesi Steve Bezzina e Michael Abele, poi a Freccia Blu di Giuseppe de Bono e Dustin Mifsud. Buona la prestazione di Atomic and Grey dei belgi Benjamin e Robbe Van Riet. Incidente, senza conseguenze, per l’ imbarcazione n.16 intercepter Remax.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio, Roberto Mancini è il nuovo CT dell'Italia: è la scelta giusta?

Risultati