Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Sport

MotoGP, presentato il Mooney VR46 Racing Team di Valentino Rossi

MotoGP, presentato il Mooney VR46 Racing Team di Valentino Rossi

I piloti saranno Luca Marini e Marco Bezzecchi che correranno nella classe regina con le giallissime livree delle Ducati

PESARO - Su il sipario, allo storico Teatro Rossini di Pesaro, per la presentazione della stagione 2022 del Mooney VR46 Racing Team di Valentino Rossi, che ha sugellato ufficialmente la nuova partnership con Mooney, insieme ad Emilio Petrone (CEO di Mooney), Salvatore Borgese (General Manager-Commercial & Banking Services di Mooney), Alessio Salucci (Team Director) e Alberto Tebaldi (CFO). Da una parte l'avanguardia tecnologica della Ducati Desmosedici GP e della Kalex, dall'altra l'esibizione dal vivo dell'Orchestra Sinfonica G. Rossini. Spazio poi ai veri protagonisti della stagione racing: i piloti Luca Marini e Marco Bezzecchi che correranno nella classe regina del Motomondiale con le giallissime livree delle Ducati, disegnate dal reparto grafico della VR46. Il giallo fluo e nero di VR46 si mescolano al giallo ocra e al grigio scuro di Mooney per un gioco di contrasti che ridisegna in maniera più aggressiva la veste grafica dell'intero Team. Motivo che si ripete anche sulle Kalex del Team Moto2 con i piloti Celestino Vietti Ramus e Niccolò Antonelli, insieme al neo Team Manager Luca Brivio.

"È stata una lunga strada dalla Moto3- ha dichiarato Valentino Rossi- ma ora siamo pronti ad esordire in MotoGP con un Team targato VR46 e quattro giovani piloti che so daranno il massimo.

È la chiusura di un cerchio per me e anche per tutte le persone che in questi anni hanno lavorato con tanta passione a questo progetto. Allo stesso tempo è un grande debutto e l'inizio di un nuovo capitolo di questa bella storia in MotoGP. Siamo qui grazie anche al supporto di tutti i nostri partner e sono contento di dare il benvenuto a Mooney: ci siamo incontrati questo inverno al Ranch, c'è stato subito feeling e ora ci ritroviamo qui su questo palco con queste bellissime moto con i nostri colori".

Per Luca Marini "sarà una stagione molto importante. Ho iniziato a prendere confidenza con la nuova Ducati GP22 e a capirne il potenziale negli ultimi test. Le sensazioni sono più che positive, l'obiettivo è riuscire a stare costantemente nel gruppo di vertice, lottare per la Top5 e rimanere sempre nella Top10. Mi piacerebbe salire sul podio poi, so che è un obiettivo molto ambizioso ma ho fiducia nella squadra. Il clima è ottimo, mi sono trovato bene con tutti, ci siamo divertiti e si respira una bella aria. Anche i colori della moto mi piacciono molto, sono quelli della VR46 da sempre".

Soddisfatto anche Marco Bezzecchi: "La squadra mi piace, sono affiatati e il clima è buono. Il titolo di Rookie dell'anno è un grande obiettivo, più che altro mi piacerebbe lottare fino alla fine. Sarà una grande emozione scendere in pista in sella a questa moto: ha i colori di Valentino e della famiglia VR46 e dell'italianità di Mooney e della Ducati".

 

FONTE e FOTO: Agenzia Dire

Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Eventi

Editoriale

Serie A, il protagonismo degli arbitri ha messo ko il calcio 5 febbraio 2022 17:15

Serie A, il protagonismo degli arbitri ha messo ko il calcio

Il calcio italiano è finito. Ora mancano solo i titoli di coda

ROMA – Ancora arbitro protagonista in Serie A. Nel corso di Roma-Genoa, valevole per la 24ª giornata del massimo campionato, il signor Rosario Abisso annulla, dopo la consultazione del...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Covid, il 31 marzo è la data giusta per togliere lo stato di emergenza?

Questo sondaggio è chiuso.

  • 54.5 %
  • No 45.5 %
Vai alla pagina dei sondaggiLeggi l'articolo