Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Sport

MTB, verso i preparativi per una grande edizione del Trofeo La Baia del Re

MTB, verso i preparativi per una grande edizione del Trofeo La Baia del Re

Appuntamento il 23 agosto a Cologna Spiaggia in memoria di Mattia Lo Schiavo

di Claudio Carassiti

TERAMO - A conferma dell’ottimo lavoro portato a termine nelle passate edizioni, è in fibrillazione la macchina organizzativa del Team Go Fast, al timone del Trofeo Baia del Re di mountain bike cross country in programma domenica 23 agosto a Cologna Spiaggia. Dopo il rinvio forzato nel mese di marzo a causa della pandemia, la gara, sotto l'egida della Federciclismo Abruzzo, si ripropone in tutte le sue caratteristiche molto apprezzate dai partecipanti e dagli accompagnatori sia per la qualità dell’organizzazione che sul lato tecnico e sportivo.

MATTIA LO SCHIAVO - Sara un’edizione orfana di Mattia Lo Schiavo, biker deceduto nel 2017: il legame tra gli organizzatori e i familiari stretti di Mattia è reso possibile anche grazie al coinvolgimento del sodalizio Salite&Abbracci di Andrea Tullii che darà manforte all’organizzazione del Team Go Fast capitanato da Andrea Di Giuseppe. Il Trofeo Baia del Re di mountain bike incarna la passione che Mattia aveva per il fuoristrada ed è per questo che gli verrà intitolata la corsa per tenere viva la memoria di un ragazzo venuto a mancare a soli 28 anni.

IL PERCORSO - Il percorso di gara misura 10 chilometri per le categorie open, juniores e amatori con una variante applicata agli esordienti e agli allievi che si cimenteranno sulla distanza ridotta a 3,2 chilometri.

DISPOSIZIONI ANTI-COVID - A fronte delle disposizioni anti Covid-19, a ciascun partecipante sarà effettuata la misurazione della temperatura oltre alla compilazione dell’autocertificazione, pena l’allontanamento dal campo gara. Soltanto una persona per squadra potrà accedere nella zona del ritrovo e ritirare per conto dei propri atleti il numero di gara e il chip cronometraggio. Previsti ampi parcheggi, le partenze scaglionate per categoria, un ristoro volante take&away (prendi e vai) e la premiazione dei tre atleti che avranno totalizzato il miglior tempo assoluto con il massimo numero di giri. Il costo di iscrizione è di 20 euro con obbligo di provvedere all’adesione entro e non oltre il 21 agosto. Oltre tale data non saranno più accettate le iscrizioni. Il ritrovo è fissato alle 8:00 nei pressi dell'hotel-ristorante Baia del Re a Cologna Spiaggia (via delle Ville, traversa della strada statale 16 Adriatica), la partenza alle 9:30. 

IL COMMENTO - “Ci stiamo impegnando più del solito e con non poche difficoltà – precisa Andrea Di Giuseppe, presidente del Team Go Fast - affinche l’edizione di quest’anno possa svolgersi senza intoppi nonostante le forzature imposte dalle normative anti Covid-19. Ringrazio la famiglia Romani, titolare della Baia del Re, il comune di Roseto degli Abruzzi, i nostri affezionati sponsor, i volontari del nostro Team Go Fast e della Protezione Civile di Roseto che ci consentiranno di portare avanti il nostro fiore all’occhiello di tutta l’attività.  Quando abbiamo iniziato questa avventura sei anni fa non credevo di raggiungere un’attenzione così crescente e un cospicuo numero di partecipanti. Questo perché piace il percorso ma anche l’aspetto del dopo gara cui puntiamo molto che è il pasta party ma che quest’anno non potrà svolgersi per evitare gli assembramenti come da normative anti-contagio. Non vediamo l’ora che arrivi domenica per mettere in scena una grande festa della mountain bike ancor di più speciale dopo il lockdown”.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati