Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Spettacolo

Musica, oggi fuori il nuovo singolo di Cesare Cremonini

Musica, oggi fuori il nuovo singolo di Cesare Cremonini

Il 2021 sarà poi l'anno del ritorno al live dopo la pausa causata dalla pandemia di Covid-19

di Giordano D'Angelo

ROMA – "Ciao è la canzone con cui dico addio al mio passato, dopo un 2020 che ha spostato pesi enormi nella vita di tutti e che per me ha significato una rinascita in ambito personale. Il testo esce da una camera da letto per dire addio a qualcosa di più ampio, perché quando l'ho scritta sentivo che i titoli di coda erano imminenti. Una canzone come un imbuto in cui far defluire il passato. Un "Addio" alle persone che ci hanno fatto più male che bene ma anche a quelle che abbiamo amato e che ora non ci sono più. Ho voluto dare voce a ciò che provavo mentre abbandonavo pezzi della mia vita per strada. Ed è anche per questo che "CIAO" dal punto di vista musicale è una canzone moderna, minimale ma molto potente". Così Cremonini spiega la genesi di "Ciao", canzone scritta da Cesare nel 2019 che sarà in radio da oggi, 18 settembre.

IL TOUR – Il 2021 sarà poi l'anno del ritorno al live dopo la pausa causata dalla pandemia di Covid-19. Queste le date aggiornate del "CREMONINI 2021 STADI": 1 giugno (data zero) - Passariano di Codroipo (UD), 5 giugno Imola - Autodromo Ferrari, 8 giugno Milano - San Siro, 12 giugno Padova - Stadio Euganeo, 16 giugno Torino - Stadio Olimpico, 19 giugno Bari - Stadio Arena della Vittoria, 23 giugno Firenze - Stadio Artemio Franchi.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati