Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Parlamento Europeo

Nel Ppe cresce il fronte anti-Orban, ora lo vogliono espellere

Nel Ppe cresce il fronte anti-Orban, ora lo vogliono espellere

Alcuni parlamentari chiedono l’espulsione del partito dal gruppo

di Giacomo Zito

BRUXELLES - Alcuni parlamentari del Partito popolare europeo vogliono Fidesz, il partito del premier ungherese Viktor Orban, fuori dal gruppo dei popolari. In particolare sono 13 esponenti, tra cui il premier greco Kyriakos Mitsotakis e la premier norvegese Erna Solberg, in una lettera indirizzata al presidente del Ppe Donald Tusk. 

LA LETTERA - «I recenti sviluppi - si legge nella lettera - hanno confermato la nostra convinzione che Fidesz, con le sue politiche attuali, non possa godere appieno dell'appartenenza al Partito popolare europeo. Desideriamo esprimere il nostro pieno sostegno al presidente Donald Tusk e all'intera leadership del Ppe affinché sostengano l'integrità della nostra famiglia politica. Chiediamo l'espulsione di Fidesz dal Ppe in conformità dell'articolo 9 dello statuto» del partito. Nessun italiano è tra i firmatari.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Vaccino anti-Covid: ti immunizzerai quando il vaccino sarà disponibile per tutti?

Risultati