Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Arte e Cultura

New York, Robert Mapplethorpe superstar al Guggenheim

New York, Robert Mapplethorpe superstar al Guggenheim

La mostra del Guggenheim, "Implicit Tension", è divisa in due parti

di Fabio Mancuso

ROMA – Robert Mapplethorpe superstar al Guggenheim sulla Quinta Strada: il leggendario enfant terrible della New York anni Settanta è il protagonista assoluto di una mostra che ne celebra l'opera, anche quella più trasgressiva, a 30 anni dalla morte.

LA MOSTRA – La mostra del Guggenheim, "Implicit Tension", è in due parti: la prima fino al 10 luglio e' una antologia che include gli scatti più controversi, la seconda ne raccoglie il testimone con un focus sull'influenza su artisti contemporanei già parte della collezione permanente del museo. Sono passati 30 anni dalla morte di Mapplethorpe e 30 anni da quando, tre mesi dopo la sua scomparsa, la Corcoran Gallery di Washington decise di cancellare una mostra che gli era stata dedicata. Mapplethorpe divenne allora il campo di battaglia postumo sul diritto alla libertà di espressione in nome dell'arte.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio, Roberto Mancini è il nuovo CT dell'Italia: è la scelta giusta?

Risultati