Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Sport

Nissan e.dams gareggia in Marocco nel campionato di Formula E

Nissan e.dams gareggia in Marocco nel campionato di Formula E

L’ePrix di Marrakesh inaugura il nuovo anno con la seconda tappa

di Valerio Cruciani

MARRAKESH – Dopo il debutto nella gara di apertura del campionato ABB FIA Formula E, il team Nissan e.dams arriva in Africa, secondo dei cinque continenti della quinta stagione per l’ePrix di Marrakesh. Questo weekend segna la terza presenza del campionato di Formula E in Marocco e la prima per Nissan, prima casa automobilistica giapponese a partecipare alla competizione.

LA TAPPA - Nella tappa di apertura del campionato, i piloti di Nissan e.dams Sebastien Buemi e Oliver Rowland hanno conquistato rispettivamente il sesto e settimo posto, consentendo a Nissan e.dams di raggiungere il quarto posto nella classifica generale. L’ePrix di Marrakesh non è la prima volta in cui Nissan mostra i benefici dei veicoli elettrici in Marocco. Infatti in occasione della conferenza dell’ONU sui cambiamenti climatici (COP22) tenutasi a Marrakesh nel 2016, Nissan ha fornito la flotta 100% elettrica più grande mai vista nel Paese, con 50 veicoli a disposizione dei delegati per dimostrare i vantaggi dell’ecosistema elettrico.

LA SECONDA - La gara di Marrakesh è la seconda delle 13 che si terranno nelle città più importanti al mondo, dove Nissan mostra il lato prestazionale della Nissan Intelligent Mobility, la roadmap strategica che si propone di ridefinire il modo in cui i veicoli vengono guidati, alimentati e integrati nella società.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio, Roberto Mancini è il nuovo CT dell'Italia: è la scelta giusta?

Risultati