Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Motori

Nissan JUKE pioniere di una nuova dimensione di stile

Nissan JUKE pioniere di una nuova dimensione di stile

L’evoluzione della tecnologia automobilistica e aerospaziale ha sempre l’uomo come elemento centrale.

di Stefania Abbondanza

ROMA – Per quanto possa sembrare strano, il nuovo Nissan JUKE e un veicolo spaziale hanno molte cose in comune; a partire dagli sforzi nella ricerca, gli sviluppi e i traguardi tecnologici che nel settore automobilistico e aerospaziale hanno sempre l’uomo come elemento centrale. Da sempre, infatti, l’obiettivo dei ricercatori è trovare nuove soluzioni per migliorare le potenzialità, la sicurezza e il comfort di piloti e passeggeri.

IL RAPPORTO - Nel tempo è cambiato il rapporto uomo-macchina, grazie a meccanica ed elettronica sempre più sofisticate e capaci di ampliare le capacità umane. I sistemi di monitoraggio, controllo e intervento presenti a bordo sono in grado di agire automaticamente in modo più rapido ed efficace di quanto farebbe il pilota più esperto.

LA VETTURA - Su una vettura o su un veicolo spaziale tutto è pensato per offrire il massimo controllo con il minimo sforzo, tutto è funzionale a gestire situazioni ordinarie e straordinarie, a interagire col mondo circostante e garantire la massima sicurezza. La tecnologia non esclude l’uomo, bensì lo rende protagonista, colmando i sui limiti e offrendogli un’esperienza piacevole mai provata prima.

TRASPORTO - Automobili e veicoli spaziali nascono come mezzi di trasporto, per poi trasformarsi nel tempo in ambienti dove è possibile fare molto altro. Oggi le vetture permettono di essere connessi col resto del mondo in modo facile, rapido e intuitivo. Con esse si può interagire da remoto o con comandi vocali. I veicoli spaziali, invece, sono diventati dei complessi laboratori dove condurre esperimenti di fisica, medicina, biologia, testare nuove tecnologie, fare osservazioni astronomiche e meteorologiche.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Fake news, il virus del XXI secolo 30 marzo 2020 10:01

Fake news, il virus del XXI secolo

Social, chat, immagini, testi e siti internet: sempre più notizie false intasano la nostra quotidianità

ROMA - «Una falsa notizia è solo apparentemente fortuita, o meglio, tutto ciò che vi è di fortuito è l'incidente iniziale che fa scattare l'immaginazione; ma...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Coronavirus: il Governo sta agendo bene?

Risultati