Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Motori

Nissan LEAF realizza il viaggio a guida autonoma più lungo del Regno Unito

Nissan LEAF realizza il viaggio a guida autonoma più lungo del Regno Unito

Conclusa con successo la sperimentazione del consorzio HumanDrive

di Federico Marconi

LONDRA - Un progetto di ricerca britannico dedicato alle più recenti tecnologie per i veicoli a guida autonoma ha portato a termine con successo un percorso di 230 miglia (circa 370 km) in modalità di guida completamente autogestita sulle strade del Regno Unito. Il progetto HumanDrive è stato finanziato con uno stanziamento complessivo di 13,5 milioni di sterline, versato congiuntamente dal governo britannico, rappresentato dal Centre for Connected and Autonomous Vehicles (CCAV), dall’ente Innovate UK e da altri nove partner.

IL PROGETTO - Il progetto di ricerca si è composto di due parti, il viaggio a guida autonoma di 230 miglia (circa 370 km) sulle strade del Regno Unito – denominato "Grand Drive" - utilizzando avanzate tecnologie di posizionamento e un'attività di test su un circuito di prova che ha replicato la guida simile a quella umana tramite l’impiego delle tecnologie del machine learning per migliorare la user experience. I veicoli impiegati nelle prove su strada, tutte Nissan LEAF, erano dotati di GPS, radar, LIDAR e telecamere attraverso i quali il sistema di bordo era in grado di acquisire una percezione completa dello spazio intorno all’auto e quindi di decidere come affrontare le strade e gli ostacoli lungo il percorso.

IL GRAND DRIVE - La prima parte del progetto ha riguardato l’iniziativa del “Grand Drive”, che si è svolta da Cranfield, nel Bedfordshire, fino a Sunderland è stata una delle attività che sono state realizzate in 30 mesi di lavoro dai membri del consorzio HumanDrive, una squadra guidata dagli ingegneri Nissan nel Regno Unito. Uno dei punti chiave del progetto era sviluppare un sistema di controllo avanzato per i veicoli dotati di guida autonoma, nell’intento di rendere queste tecnologie ancora più pratiche e familiari per i clienti e favorire la transizione verso un futuro all’insegna dell’interconnessione e dell’autonomia.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Coronavirus: quando riprenderà la democrazia parlamentare? 25 marzo 2020 13:35

Coronavirus: quando riprenderà la democrazia parlamentare?

L'avvocato Fabrizio Valerio Bonanni Saraceno è intervenuto in esclusiva su Cronacadiretta.it per fare il punto della situazione

ROMA - L’emergenza coronavirus sta attraversando l’Italia, cambiando radicalmente la vita ed il quadro generale del Paese. In questo periodo di emergenza sanitaria, la redazione di...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Coronavirus: il Governo sta agendo bene?

Risultati