Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

International News

中国专家解释意大利的经济危机

中国专家解释意大利的经济危机

La crisi italiana? La spiegano i cinesi

di Stefano Venza

对美国和欧洲的经济危机中国政府有感兴趣。中国,关于意大利的经济危机有怎么说明? 基本上,意大利和希腊的问题不一样。希腊没有坚实和竞争力的产业体系,但意大利是欧洲第三大经济大国,特别它高科技的产品在布世界是各地需求的,包括中国。那么如何解释这市场危机? 记者闳黎说:“意大利政府让意大利的国债增加到国内生产总值的120%。”此外劳春燕,“环球视线”的电视节目主持人说: “意大利好像一位就胖子人,他下跌的时谁帮助他起来谁下跌”。虽然严厉的批评,中国社会舆论觉得意大利的生产系又稳定又竞争。真正的问题是别的问题,谁推翻贝卢斯科尼? 很多亚洲最权威金融报纸觉得意大利最大的问题是国际信誉的损失。世界金融市场不相信意大利的总理卢斯科尼将放弃。中国政治分析师许嵩说意大利为了消除分歧需要找到民族团结。他说“如果意大利想获得德国、法国、国际市场的批准需要新的政治家,一些远非老政策“。

 

La Cina  guarda con interesse alla crisi economica che ha stretto nella sua morsa Stati Uniti ed Europa. Ma il gigante asiatico cosa pensa del problema Italia? Sostanzialmente si fa un distinguo tra Italia e Grecia. Se il paese ellenico deficita di un sistema industriale solido e competitivo lo stivale, al contrario, è la terza economia della zona Euro e i prodotti delle sue ditte, in particolare quelle di alta tecnologia, sono richiestissimi in tutto il mondo, Cina compresa. Come spiegare allora la crisi? Secondo il giornalista Hong Lin “la colpa è della politica che ha portato il debito pubblico italiano al 120% del suo PIL”. Un ulteriore affondo viene dato da Lao Chunyan, conduttrice del noto talk politico “Global Watch”:  “L’Italia è come un uomo grasso che cadendo rischia di far cadere anche chi gli è affianco per aiutarlo”. Nonostante le dure critiche , l’opinione pubblica cinese tende a salvare il nostro sistema produttivo descrivendolo come solido, competitivo e di qualità. La vera domanda è un’altra , se la produzione va bene, chi ha fatto cadere Berlusconi? Secondo molti autorevoli quotidiani economici asiatici il vero problema del nostro paese è la credibilità. Il governo Berlusconi non è caduto a causa dell’opposizione, bensì a causa della scarsa fiducia dei mercati finanziari nel sistema istituzionale italiano. L’analista politico Xu Song punta quindi il dito sulla necessità di creare un sistema di unità nazionale che appiani, almeno momentaneamente, le divergenze per il bene comune. “L’Italia ha bisogno di volti nuovi lontani dalla vecchia politica e che abbiano l’approvazione franco-tedesca che non si fida più della statica politica di sinistra che in tanti anni non è riuscita a mandare via Berlusconi. Se ciò non accadesse” ha aggiunto “l’altalena dei mercati continuerà a danzare”. 

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio, Roberto Mancini è il nuovo CT dell'Italia: è la scelta giusta?

Risultati