Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Spettacolo

Notte della Taranta, presentato il festival itinerante "La meraviglia dell'altro, senza confini"

Notte della Taranta, presentato il festival itinerante "La meraviglia dell'altro, senza confini"

Il tradizionale 'Concertone' finale di Melpignano sarà registrato in tre serate consecutive

di Giacomo Zito

ROMA – "La meraviglia dell'altro, senza confini" è il tema della 23ª edizione del festival itinerante in Salento organizzato per La Notte della Taranta 2020 (1-19 agosto). Diretto da Luigi Chiriatti, porterà oltre 400 artisti in 19 piazze, con 28 concerti. Il tradizionale 'Concertone' finale di Melpignano sarà registrato in tre serate consecutive - 20, 21, 22 agosto - e poi trasmesso in tv il 28 agosto alle 22:50 su Rai 2.

OSPITI E NOVITA’ – Tra gli ospiti attesi ci saranno, tra gli altri, Tosca, Teresa de Sio, Eugenio Bennato, Tony Esposito, Moni Ovadia, Donato Carrisi, Dario Vergassola, Umberto Galimberti, Pino Aprile. Torna anche quest'anno la Piccola Ronda con 36 bambine e bambini, dai 4 ai 16 anni, che metteranno in scena lo spettacolo 'Giro Girotondo'.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati