Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

International News

Nova Hrvatska nastaje u prosincu

Nova Hrvatska nastaje u prosincu

La nuova Croazia nasce a dicembre

di Matteo Esposito

Prosinac će biti najvažniji mjesec zadnjih godina za Hrvatsku, jer osim parlamentarnih izbora koje je predsjednik Republike Ivo Josipović raspisao za 4. prosinac, tek pet dana kasnije (9. prosinca) u Bruxellesu Hrvatska će potpisati pristupni ugovor s Europskom unijom, kako je prije nekoliko dana potvrdilo Poljsko predsjedništvo EU-a. Sa hrvatske strane će potpisati ugovor sadašnja premijerka Jadranka Kosor i predsjednik Republike Josipović. U izjavi za novinare Kosor je ponosno rekla da će nakon potpisivanja ona biti prvi hrvatski predsjednik vlade koji će sudjelovati u radu Europskog vijeća i je dodala da “Mi ćemo tako de facto postati članica EU-a, potpisivanjem tog ugovora”. Ipak, iako je Kosor vrlo ponosna na rad njezine Vlade, najnovije ankete pokažu kako njezina koalicija vjerojatno neće pobijediti na izborima, a to bi značilo da potpisivanje ugovora moglo biti njezinu posljednu službenu obvezu kao predsjednica Vlade.

 


Dicembre sarà per la Croazia il mese più importante degli ultimi anni, perché oltre alle elezioni parlamentari che il presidente della Repubblica Ivo Josipović ha indetto per il 4 dicembre, appena cinque giorni più tardi (il 9 dicembre) la Croazia, come è stato confermato qualche giorno fa dalla presidenza polacca dell’UE, firmerà a Bruxelles il Trattato d’adesione all’Unione europea. Per la parte croata firmeranno il trattato l’attuale premier Jadranka Kosor e il presidente della Repubblica Ivo Josipović. In conferenza stampa la Kosor ha detto con orgoglio che dopo la firma lei sarà il primo presidente del governo croato a partecipare ai lavori del Consiglio europeo e ha aggiunto che “con la firma di questo trattato diventeremo de facto membri dell’UE”. Tuttavia, nonostante la Kosor sia molto orgogliosa del lavoro del suo governo, gli ultimi sondaggi mostrano che la sua coalizione probabilmente non vincerà le elezioni, e ciò significa che la firma del trattato potrebbe essere il suo ultimo impegno ufficiale in qualità di presidente del governo.

 


 

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio, Roberto Mancini è il nuovo CT dell'Italia: è la scelta giusta?

Risultati