Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Motori

Nuova ZOE: la mobilità elettrica si reinventa

Nuova ZOE è più performante che mai, soprattutto grazie alla maggiore autonomia e potenza

di Stefania Abbondanza

ROMA - Il lancio della terza generazione del veicolo leader della gamma al 100% elettrica di Renault è un passo importante nella strategia del Gruppo per lo sviluppo dei veicoli elettrici su vasta scala. Sette anni dopo la nascita di un veicolo pionieristico che si è attestato come la city car elettrica più venduta in Europa, Nuova ZOE cambia volto in termini di versatilità, qualità e tecnologia. Propone prestazioni valorizzanti fin dai primi livelli di allestimento, pur rimanendo accessibile.

L’EVOLUZIONE - L’evoluzione appare evidente a colpo d’occhio. All’esterno, Nuova ZOE afferma il suo carattere senza rinunciare alla sua immancabile freschezza. Negli interni attua la rivoluzione, con un posto guida e una plancia interamente ridisegnati per un maggior comfort. Sul piano tecnico, Nuova ZOE offre al tempo stesso più autonomia, con una batteria da 52 kWh che aumenta il suo raggio d’azione fino a 390 chilometri in ciclo WLTP, e maggiori soluzioni di ricarica, grazie all’introduzione della ricarica in corrente continua (DC). Aumenta, inoltre, anche il piacere di guida, grazie ad un gruppo motopropulsore più performante con una potenza di 100 kW.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, dal barcone al pallone: il razzismo a convenienza 13 luglio 2020 10:02

Calcio, dal barcone al pallone: il razzismo a convenienza

Lo straniero, secondo una diffusa mentalità, è da denigrare solo quando è avversario

ROMA - La coerenza, ce ne stiamo accorgendo, non è cosa di questi tempi. Ciò che oggi sosteniamo strenuamente, domani condanniamo in maniera forte e convinta; senza che questa sia...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Coronavirus, app Immuni: siete favorevoli o contrari?

Risultati