Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Economia

Occupazione, sono le donne a trascinare il mercato del lavoro

Occupazione, sono le donne a trascinare il mercato del lavoro

Gli esperti non possono che guardare positivamente al dato lombardo

di Matteo Spinelli

MILANO - Sono le donne a trascinare il mercato del lavoro. A registrarlo  l'Osservatorio Statistico dei Consulenti del Lavoro, con il rapporto “La crescita del mercato del lavoro in Lombardia”. A fare la parte del leone per quanto riguarda l'occupazione femminile è la Lombardia, dove nel decennio tra il 2008 e il 2018, il numero di donne occupate è cresciuto del 5,9% (con 105 mila unità in più); nello stesso lasso di tempo, l'occupazione maschile lombarda è cresciuta solo dello 0,9% (+22 mila unità).

LOMBARDIA - Se dunque la Lombardia del 2018 ha superato di ben 127 mila unità gli occupati del 2008, il maggior contributo è da individuare proprio nella componente femminile. Nel dettaglio, lo studio dimostra come la crisi finanziaria abbia determinato una flessione dell'occupazione delle donne solo fino al 2011, per poi ripartire negli immediatamente anni seguenti; al contrario, invece, l'occupazione maschile è rimasta in flessione fino al 2015.

IL TASSO - Il tasso di inattività femminile in Lombardia è dunque passato dal 39,9% del 2008 al 35,8% dell 2018, di gran lunga inferiore alla media nazionale del 43,8% (trascinato in alto soprattutto dal Meridione, dove il tasso di inattività femminile si attesta al 58,4%). Nel medesimo decennio non sono cresciute solo le donne occupate, ma anche le laureate, cresciute del 53,1%, di fronte a una crescita 'ridotta' dei laureati, pari al 33,2%.

LA CRESCITA - Gli esperti non possono che guardare positivamente al dato lombardo, che sembra pian piano voler avvicinare il dato nazionale a quello europeo (dove l'occupazione femminile è del 61.2%): col crescere del numero delle donne occupate ci sarebbe, per esempio, un'automatica crescita del PIL.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio, Roberto Mancini è il nuovo CT dell'Italia: è la scelta giusta?

Risultati