Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Salute

OMS, ecco le linee guida per prendersi cura di sé

A promuoverla, all'insegna dell'hashtag #SelfCare, sarà dedicato il mese che va dal 24 giugno al 24 luglio

di Giordano D'Angelo

ROMA – Quattrocento milioni di persone in tutto il mondo non hanno accesso ai servizi sanitari essenziali. Accanto alla necessità di far sì che anche a loro venga esteso questo diritto, l'Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms) richiama l'attenzione sull'importanza di imparare a prendersi cura di se stessi, lanciando le prime Linee Guida sugli interventi di autocura. La cura di sé, precisa l'Oms, è "la capacità di individui, famiglie e comunità di prevenire e affrontare malattie, con o senza il supporto di un operatore sanitario".

LE LINEE GUIDA – A promuoverla, all'insegna dell'hashtag #SelfCare, sarà dedicato il mese che va dal 24 giugno al 24 luglio e un'attenzione particolare sarà rivolta alla salute sessuale e riproduttiva, che tanto incide su quella generale. Nelle linee guida, si consigliano interventi come l'auto-campionamento per l'Hpv e altre infezioni sessuali, l'uso di contraccettivi auto-iniettabili e di kit per conoscere i giorni fertili, l'autotest dell'Hiv e l'autogestione dell'aborto medico.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati