Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Spettacolo

Panorama Arena di Verona disponibile su YouTube

Panorama Arena di Verona disponibile su YouTube

Benassi in questo primo episodio di Panorama non è certo solo

di Giordano D'Angelo

VERONA - Il primo episodio di Panorama, un nuovo format del top DJ italiano Benny Benassi, vincitore di due Grammy Awards è finalmente disponibile sul canale YouTube dell'artista emiliano (https://youtu.be/eFqfbePlxAI). 31 minuti di musica e immagini di qualità assolute, capaci di raccontare in modo nuovo Verona ed il suo monumento simbolo, l'Arena.  Pequod Acoustics, che produce speaker Hi-Pro, un mix vincente tra hi fi e prodotti professionali, casse 100% Made in Italy dal design sorprendente e dal suono unico,  è orgogliosa di essere sponsor tecnico e partner di questi spettacolari eventi online.

IL PRIMO EPISODIO - Benassi in questo primo episodio di Panorama non è certo solo: picchiate di droni velocissimi, l'action painting e l’energia a tempo di musica del pittore albanese Agron Hoti, il pianoforte e le melodie di Dardust.  La performance su YouTube è già stata vista da 17.000 persone mentre scriviamo. Si è svolta il 21 giugno 2020, in un'Arena Verona deserta, in cui  spiccano i grandi speaker bianchi di Pequod Acoustics.

IL COMMENTO - "Panorama ha lo scopo di portare nel mondo le bellezze italiane e fonderle con la musica elettronica", spiega su Facebook Benny Benassi. "La nostra storia inizia dall’Arena di Verona, dove si sono esibiti i migliori artisti al mondo. Un magnifico monumento e un simbolo di estrema importanza per il mio paese”.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati